Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

INSTAGRAM

Blog

Succhi e centrifugati ayurvedici detox? Ecco le ricette.

Succhi e centrifugati ayurvedici per detossinare. Iniziamo da qualche ricetta.

Le feste sono quasi finite e quest’anno visto la concomitanza con un’ulteriore zona rossa, penso che molti di noi non vedano l’ora che tutto cio’ finisca.

Visto e considerato che abbiamo molto piu’ tempo a disposizione possiamo dedicarci ad un po’ di detox ayurvedico ed ho pensato di iniziare dai succhi o centrifugati fatti in casa che potrete bere a meta’ mattina o pomeriggio.

Succhi e centrifugati ayurvedici detox? Ecco le ricette.

Succhi e centrifugati ayurvedici detox? Ecco le ricette.

Succhi e centrifugati ayurvedici detox? Ecco le ricette.

Succo misto di verdure

-Vata, -Pitta,-Kapha

Per questa ricettina vi serviranno solo verdure:

  • 1 carota
  • 3 gambi di sedano
  • 1 cespo di lattuga
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 2 piccole zucchine

Lavate tutte le verdure e mettetele nella centrifuga, bevete il succo appena fatto. 

Eccellente come medicamento nervino e diuretico

Il piu’ semplice…..

+Pitta, -Vata, -Kapha

  • 1 radice di zenzero 
  • acqua 1 litro
  • 1 limone

Fate bollire l’acqua, pelate la radice di zenzero fresca e mettetela nell’acqua. Lasciate in infusione per 1 ora. Aggiungere il succo di limone.

Questa ricetta e’ adattissima per Kapha e Vata, e’ sconsigliata assolutamente per Pitta. Lo zenzero attiva il fegato ed i succhi gastrici, quindi, soprattutto per chi soffre di reflusso non va bene. 

Potete berne anche 3 bicchieri al giorno, lo zenzero vi aiutera’ a tenere sotto controllo la fame. Mi raccomando non esagerate!

Succhi e centrifugati ayurvedici detox? Ecco le ricette.

Infuso leggermente lassativo all’orzo.

0 Vata, -Pitta, -Kapha

  • 1/4 tazza di orzo perlato biologico (tenere l’orzo in ammollo per 1 notte in un recipiente di terracotta o vetro)
  • 10 tazze d’acqua
  • 1/4 di tazza di fichi tritati
  • 1/4 di tazza di uvetta
  • 2 cucchiai di radice di liquirizia

Lavate bene l’orzo. Tritate i fichi e macinate la liquirizia (la trovate anche gia’ macinata se volete). Mettete tutti gli ingredienti in una casseruola e cuocete a fuoco lento per circa 4 ore. Fino a che il liquido si e’ ridotto alla meta’. Filtrate e bevete. 

Questa ricetta e’ un po’ lunga come preparazione, ma vi aiuta ad eliminare le tossine (ama) dall’intestino con una sola tazza. Da provare!

Per quanto riguarda il regime alimentare di questi giorni vi invito a leggere questo articolo, clicca QUI

 

A presto per le prossime puntate detox!

Namaskar!🙏

Pamela Golin 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment: