Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

INSTAGRAM

Blog

A settembre ricomincio da me! Come?

Ricominciamo a settembre da noi! Vediamo come.

A settembre ricomincio da me! Come?

A settembre ricomincio da me! Come?

Settembre e’ il nuovo gennaio! Basta fare buoni propositi dopo mesi dall’inizio dell’anno. Tutto si gioca ora! Ora che avete forze sufficienti per fare PULIZIA nella vostra vita. 

Vediamo concretamente insieme cosa possiamo fare per noi stessi!

Non gettare sugli altri la tua responsabilità; è questo che ti mantiene infelice. Assumiti la piena responsabilità. Ricorda sempre: “Io sono responsabile della mia vita. Nessun altro è responsabile; pertanto, se sono infelice, devo scrutare nella mia consapevolezza: qualcosa in me non va, ecco perché creo infelicità tutt’intorno a me”.

Osho 

A settembre ricomincio da me! Come? Individuare il problema. 

La prima cosa e’ prendere coscienza, essere consapevoli della “cosa” che vogliamo migliorare di noi. Puo’ essere fisica, ma anche mentale. 

Prendere consapevolezza non e’ una passeggiata, significa comunque gia’ aver attuato un percorso interiore ed aver compreso che proprio cosi’ non va. 

Vi faccio un esempio pratico: mettiamo il caso che voi vi consideriate “grasse”, passatemi il termine. Lo uso in senso dispregiativo, perche’ forse lo state facendo anche voi. 

Bene….allora perche’ non vi mettete sul pezzo!? 

I miei consigli sarebbero i seguenti: fate sport almeno 3 volte alla settimana, imparate a considerare il cibo come sostentamento e non come nutrimento dell’anima, adeguate la vostra dinacharya, scegliete da chi farvi seguire (ognuno di noi ha un punto debole: l’organizzazione, la mancanza di considerazione in noi stessi ecc…ecc…). Per ogni problematica potete scegliere il vostro “aiutante” (psicologo, dietologo, operatore ayurvedico, BABBO NATALE!). Ad ognuno il suo….se lo fate con qualcuno potrebbe essere piu’ semplice. Provate! 

A settembre ricomincio da me! Come?

A settembre ricomincio da me! Come?

In primis pero’ vi dico: siate piu’ comprensive, siate “il buon genitore” di voi stesse e non usate aggettivi negativi per descrivervi.

Accettare i propri demoni.

In qualche libro di psicologia che ho letto si parlava di demoni e del fatto di dare loro un nome. Riconoscerli appunto. Il nome puo’ darvi la forza di rendervi conto di quando provate paura. Non sapete quante sfaccettature ha la vostra paura?! Provate a scriverle su un quaderno e poi date un nome a ciascuna. 

Troverete per esempio:

  • PAURA DELL’ABBANDONO 
  • PAURA DI MORIRE SOLE
  • PAURA DI NON ESSERE ALL’ALTEZZA
  • PAURA DI ESSERE STUPIDE
  • PAURA DI NON FARCELA ECONOMICAMENTE
  • PAURA DI NON ESSERE BUONE MADRI/PADRI
  • PAURA DI PRENDERE UNA DECISIONE SBAGLIATA

Ecco! Quante altre ce ne sono? Molte altre, forse dipende un po’ dalla situazione. 

Non c’è luce senza ombre e non c’è pienezza psichica senza imperfezioni. La vita richiede per la sua realizzazione non la perfezione, ma la pienezza. Senza l’imperfezione non c’è né progresso né crescita.

C.G Jung

Sapete pero’ tutto questo da cosa deriva? Dalla INCAPACITA’ DI CREDERE IN VOI STESSI! DI AMARVI! DI ACCOGLIERVI! DI VOLERE IL VOSTRO BENE!

A settembre ricomincio da me! Come? Decidere ed organizzare la propria vita. 

Alla fine tutto si riduce alla frase sopra. Purtroppo e’ cosi’…..Non sara’ facile amarvi, gia’ ve lo preannuncio, ma potrete sicuramente intraprendere questo cammino. Ognuno di voi puo’ scegliere la sua strada, come vi dicevo sopra, per cercare di cambiare questa condizione di cose. 

A settembre ricomincio da me! Come?

A settembre ricomincio da me! Come?

Anche l’ayurveda individua una prakriti , un DNA ayurvedico e vi dice che potete evolvervi, ma non cambiare completamente. I nostri demoni rimarranno sempre li, pronti all’azione, ma noi possiamo sempre riconoscerli e fermarli. 

A settembre ricomincio da me! Come? Concretamente come mi “amo”?

Di solito quando vi scrivo mi riferisco sempre al solo pubblico femminile, ma vorrei esortare alla lettura ed all’approfondimento anche il genere maschile. Non solo noi donne abbiamo bisogno di immergerci nella nostra psiche, non solo noi abbiamo bisogno di confronto e comprensione. Forse tutto sarebbe ancora piu’ semplice se “noi madri” allevassimo i figli maschi con un minimo di empatia e sensibilita’ femminile. 

Piccola ed “effimera” polemichetta……?

Ritorno all’argomento che ci interessa: come posso amarmi?

Penso che non esista un ricetta uguale per tutti, ma penso che ognuno di voi gia’ abbia riconosciuto i suoi demoni.

Io mi amo se non ripeto gli stessi errori, se interrompo quelle situazioni che mi fanno stare male, se sorrido infinitamente solo se sono felice veramente, se non accetto di essere seconda a nessuno, se credo in me e nelle cose che faccio. 

Nessuno vi puo’ far sentire piccole, nessuno puo’ dirvi che non potete farcela, nessuno ha la sfera di cristallo per asserire che cosi’ la vostra vita non va. SIATE SEMPRE FIERE DI VOI STESSE/I! 

A settembre ricomincio da me! Come?

A settembre ricomincio da me! Come?

Avrei potuto scrivervi milioni di ricette, suggerimenti inutili…ma vi conosco e conosco anche me stessa (anche se e’ sempre un working in progress) e so per certo che da questo settembre dovreste iniziare da QUI, DA VOI!

Buon percorso!

Namaskar! ?

Pamela Golin 

Leave a Comment: