Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

INSTAGRAM

Blog

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Ricettine ayurvediche per un paio di maschere viso effetto bonne mine.

Cosa significa innanzitutto “effetto bonne mine”? 🤓

Dal francese….(sicuramente non dall’arabo 😜) significa effetto salute, un bell’aspetto, quindi, nel caso specifico un viso rilassato, con un bel colorito e rimpolpato. 

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Ecco, non proprio cosi’ effetto botox 😂…perche’ noi vogliamo sorridere! Io pensavo piu’ che altro ad un risultato del genere: ho dormito 12 ore filate e sono una strafiga!

Vi piace? 😜

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Se ho catturato la vostra attenzione, allora continuate a leggere….😂

Maschera effetto bonne mine? Come si invecchia?

Dunque, mie care…voi certamente saprete che ci sono solo due modi per invecchiare?

No?!

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Dunque…segue piccola “spiegatio”.

Se siete magrette tenderete a rinsecchirvi come tante piccole prugnette,  😂 quindi il risultato sara’ il seguente: perdita di volume nell’ovale del viso, strato di tessuto adiposo sottocutaneo che si assottiglia e si formano le rughe.

In questo caso avrete bisogno piu’ di un effetto rimpolpante.

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Se siete, invece, un po’ piu’ in carne, la tendenza sara’ piu’ verso il basso. Quindi, avrete un effetto gravita’ pronunciato, o meglio conosciuto come “effetto cocker”. In questo caso, pur mantenendo un certo volume, avrete bisogno di un maggior sostegno, quindi un effetto lifting. 😜

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Maschera effetto bonne mine? Rimpolpante.

Maschera alla banana.

Tra le vitamine del gruppo B contenute nella banana particolarmente importante e’ la vitamina B2 che facilita l’eliminazione delle tossine e garantisce la buona salute di capelli, unghie e pelle. Nel nostro caso, appunto, la vitamina B2 sara’ una fortissima alleata. Inoltre, la banana e’ ricchissima di acqua (100 g contengono 76,8 g di acqua) che andra’ ad idratare e rimpolpare le rughe. Visto, poi,  l’altissimo contenuto di potassio, le banane aiutano anche ad eliminare i liquidi in eccesso, quindi, se soffrite di borse, potreste applicare la maschera anche sotto agli occhi. 

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Maschera effetto bonne mine? Con mele e banane.

Ingredienti

  • 1 banana matura
  • 2 cucchiai di miele
  • 4 cucchiai di fiocchi d’avena oppure di mandorle sbriciolate
  • Acqua minerale se necessario.
  1.  

Preparazione

Schiacciate con una forchetta la banana in un recipiente ed aggiungete dell’acqua (se necessario) per ottenere una consistenza morbida, ma non liquida. Incorporate il miele, l’avena e mescolate. Stendete su viso e collo perfettamente puliti. Lasciate agire per 20 minuti e risciacquate con acqua tiepida e poi fredda (lo shock termico e il vostro alleato contro le rughe!).

Maschera effetto bonne mine? “Lifting”. 

Maschera effetto lifting

Maschera effetto lifting

Le mele  hanno proprieta’ rinfrescanti e tonificanti, sono ricchissime di principi attivi fra cui: la pectina, le vitamine C, PP, B1, B2, A ed E, il betacarotene, la niazina, i fluoruri, il ferro e gli acidi citrico e malico, che proteggono le cellule.

Ingredienti

  • mela di medie dimensioni dalla pasta farinosa
  • 2 cucchiai di miele
  • 1/2 bicchiere di latte (per la seconda ricetta).

Preparazione 1.

Prendete la vostra bellissima mela di “Biancaneve” lavatela, sbucciatela e tagliatela a fette. Mettetela nel frullatore (in mancanza del frullatore, potete anche grattugiarla 😀) con il miele e, quando la consistenza e’ cremosa, versatela in un contenitore.

Lasciate riposare una mezz’ora in frigorifero e poi stendetela sul viso e sul collo. Lasciate in posa per almeno 30 minuti. Sciacquate con acqua tiepida. Applicatela 3 volte alla settimana. 

Preparazione 2.

Tagliate una mela a fettine e fatela cuocere in ½ bicchiere di latte. Fate raffreddare la pappetta e applicate sul viso sempre ben deterso, lasciando in posa anche 15-20 minuti. Poi sciacquate con acqua tiepida.

Queste “mascherine super bio” possono essere conservate in frigorifero per circa 3 gg. 🌿

In Giappone, dove sono stata a maggio, le maschere le fanno tutte le sere!!! Voi provateci almeno due volte a settimana…pigrone! 

Pigrone!

Namaskar! 🙏

Pamela Golin 

Leave a Comment: