Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

INSTAGRAM

Blog

Chi puo' consigliarti un fondotinta?

Chi puo’ essere in grado di consigliarti il miglior fondotinta? Solo ed esclusivamente una truccatrice esperta!

Chi puo' consigliarti un fondotinta? Solo una truccatrice?

Chi puo’ consigliarti un fondotinta? Solo una truccatrice?

 

Esistono tutorial, video, testi, brani e favolette su questo annosissimo dilemma! Mio Dio, quale terribile e terrificante problema miei cari piccoli cactus! ??

Adesso vi parlo seriamente lo giuro!?

Dunque, dunque….il fondotinta serve ad uniformare al meglio il vostro incarnato, e’ la base per un trucco perfetto, perche’ se delineo bene gli occhi, ma il viso e’ un disastro di macchie, rughe e tanto altro, il make-up sara’ una vera schifezza. So benissimo che non e’ facile sceglierlo per una persona che si ritrova sbattuta in una profumeria in mezzo a centinaia di proposte, quindi oggi voglio regalarvi alcune info superimportantissime!!!!?

 

Come scegliere il tuo fondotinta? Primo step.

Devi individuare il tuo tipo di pelle: mista, secca, oleosa.

Questo passaggio e’ essenziale, perche’ potreste ritrovarvi addobbate come un alberello di Natale con tutte le lucine annesse (quindi, stralucide ed oleose), oppure secche come le mie piantine sul balcone.?

 

Pelle mista.

Semplicissimo individuarla! La zona T (fronte, naso, mento) diventa lucida durante la giornata.

Se questo e’ il vostro tipo di pelle allora dovete orientarvi su un fondotinta intelligente che tiene controllate le zone oleose e idrata quelle secche o normali.

For exemple: Superbalanced di Clinique, Le Teint Ultra Chanel.

Sono due fluidi. Due costi completamente differenti, il primo piu’ per un pubblico giovane e l’altro per quelle piu’ attempatelle. ?

Questo tipo di pelle puo’ utilizzare anche i fondotinta compatti. Io consiglio sempre quelli in polvere e MAI QUELLI CREMOSI, PERCHE’ SI INFILANO NELLE RUGHE CREANDO DEI CANYON PROFONDISSIMI.?

 

Pelle secca.

La pelle secca ha bisogno di comfort, di idratazione. Quindi, dovete scegliere un fondotinta antirughe che non vada a seccare la pelle e che sia leggermente luminoso. Qui la luminosita’ (sempre discreta, mai alberello!!!) vi serve per camuffare le rughe. Molti fondotinta antirughe sono arricchiti di sostanze perlescenti che hanno il compito di fornire un effetto ottico di riempimento. Et voila’ voi avete 10 anni in meno! Sublime!?

For exemple: Capture Totale di Dior, Prodigy Powercell Helena Rubinstein.

Sono due fluidi, il primo un po’ piu’ corposo come texture, l’altro piu’ leggero. Entrambi arricchiti con principi attivi dello skincare Dior e HR.

MAI E POI MAI USARE UN FONDOTINTA COMPATTO. DI NESSUN GENERE E TIPO!!!!!!

 

Pelle oleosa.

Qui la faccenda e’ un po’ piu’ complessa, perche’ spesso la pelle oleosa e’ anche impura e corrisponde ad un’eta’ di sviluppo di noi giovani donne.? Il fondotinta deve essere coprente per eliminare dalla nostra vista eventuali imperfezioni, ma allo stesso tempo non comedogeno.

For example: Anti-Blemish Solution Liquid Make-up, Pureness Matifying Compact Fondation Shiseido.

Queste due linee sono specifiche per pelli impure. Il primo e’ un liquido, il secondo un fondotinta compatto. TUTTI E DUE PERFETTI PER COPRIRE OGNI TIPO DI IMPERFEZIONE, COMPRESO IL BRUFOLO VULCANICO!!!!?

 

Chi puo' consigliarti un fondotinta? Solo una truccatrice?

Chi puo’ consigliarti un fondotinta? Solo una truccatrice?

 

COME SCEGLIERE IL COLORE DEL TUO FONDOTINTA? SECONDO STEP.

PROVATE IL VOSTRO FONDOTINTA SEMPRE SUL DORSO DELLA MANO. In caso di discromie provatelo sul collo, molto vicino all’osso mandibolare.

IL FONDOTINTA DEVE ESSERE DELLO STESSO COLORE DELLA VOSTRA PELLE, NON 4 GRADAZIONI PIU’ ALTO. IL FONDOTINTA SERVE PER UNIFORMARE L’INCARNATO, NON PER DARGLI COLORE, infatti questo compito e’ assegnato al blush o fard (come preferite chiamarlo)!

Questa ultima info che vi ho dato e’ importantissima, perche’ e’ l’errore piu’ comune che molte fanno.

Ultima cosa……IL FONDOTINTA NON SI METTE SUL COLLO!!!!!! NO, NO E NO.

A parte che si vede, vi lasciate anche le ditate, poi vi sporcate tutti i capi di abbigliamento inutilmente!!!

 

COME APPLICARE IL FONDOTINTA? TERZO STEP.

Pennello, spugnetta, dita.

Il pennello e’ il piu’ performante fra i tre, perche’ vi permette di stendere al meglio il fondotinta e di usarne poco.

Per la spugnetta vi consiglio di mettere il fondotinta sul dorso della mano (come del resto dovete fare anche con il pennello) e prelevarlo di volta in volta. Se mettete il fondotinta sulla spugnetta al 50% vi rimane li.

Dita…..ok, ma state attente a spalmarlo bene!!!!!!

QUANTO FONDOTINTA DEVO USARE? ULTIMISSIMO STEP.

POCO!!!!!!! Non dovete essere dei mascheroni! Se il fondotinta ha un diffusore, basta una sola “schiacciatina”. Se ha un contagocce, bastano 3 o 4 gocce.

LESS IS MORE!!!!!

Ultimissimamissima cosa per le superdonnineBIO. Per trovare fondotinta Bio, ma anche degni di essere chiamati come tali io rivolgerei le mie attenzioni a Neve Cosmetics, una casa cosmetica italianissima di Torino che non utilizza siliconi, petrolati, parabeni e co, preferendo materie prime vegetariane e vegane ed ovviamente non testano su animali. ?

Penso di avervi detto tutto….di avervi sgridato a dovere…perche’ lo so benissimo che avete fatto almeno uno degli errori indicati sopra…..miei piccoli cactus!!!!!?

Comments

  • Raffy78
    22/10/2018

    Fantastica Pam! Consigli sempre a doc……che esperta che sei!!! Ti lovvo ?

    reply

Leave a Comment: